Racconti

Servizio militare di leva: la naja alla Cantore di Tolmezzo 8/87

In quel di Codroipo in provincia di Udine, passai il primo mese della naja, per poi passare come Alpino Capo Pezzo alla caserma Cantore di Tolmezzo. "Occhio alla penna" scaglione 8/87

La mia più grande passione: sciare nel Soccorso Alpino

Grazie a quella grande sfaticata ordinata dal mitico Maresciallo Conz Maurizio, con alla mano sci interamente in legno con pelle di foca, mi spostai dalla caserma Cantore alla caserma Fasil di Sappada entrando a far parte del nucleo gruppo agonistico Casta. Per tutto questo non posso che ringraziare i due amici di squadra:

Il ritrovo della bellezza dei miei 21 anni

Sicuramente non ero conscio ma quell'anno, subito sopo la naja, ho anche vissuto una piccola parte di anno sabbatico che sicuramente con tutte le fatiche passate, male non mi ha fatto! Al rientro con gli impegni matrimoniali ed obbiettivi da raggiungere per pagare assieme a Roberta il nostro primo appartamento, mi collocai subito come dipendente apprendista nell'attività di famiglia.